Suvereto e le sue frazioni

Domenica 22 settembre

In questa escursione effettueremo una traversata che dal Parco Interprovinciale di Montioni ci porterà, percorrendo ombreggiati sentieri, fino a Suvereto, piccolo paese Medioevale della Val di Cornia. Dopo aver visitato la frazione di Montioni, antico villaggio minerario costruito nel 1809 per volere di Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella di Napoleone e noto per le sue importanti miniere di allume, partiremo alla volta della frazione di San Lorenzo. Da qui dopo aver attraversato il fiume Cornia (Se piove nei giorni precedenti consiglio di portare un piccolo asciugamano che attraverseremo un ponte di cemento semplicemente togliendoci le scarpe) passeremo dalla piccola borgata di Forni e quindi ancora un’oretta di cammino e saremo alla nostra meta. La storia, il bosco e se saremo fortunati i suoi abitanti saranno i nostri compagni in questa giornata insieme.

Lunghezza: 16km
Dislivello: 200mt
Pendenza in salita: 4%
Difficoltà: E (intermedio)
Pranzo al sacco
Ritrovo: ore 9.00 presso il parcheggio libero di Via Guglielmo Marconi a Suvereto; qui lasceremo alcune auto perché sarà il punto di fine escursione, con le altre ci sposteremo a Montioni (punto di partenza) e a fine escursione chi avrà lasciato le auto al punto di fine riaccompagnerà gli altri a riprendere quelle lasciate al punto di partenza.
Guida Ambientale Escursionistica: Ilaria

Abbigliamento e accessori: scarpe da trekking, mantellina impermeabile, zaino con acqua e pranzo al sacco, abbigliamento “a cipolla”, ciabatte di gomma per attraversare il fiume Cornia e asciugamano per asciugarsi i piedi dopo il guado.

PER PARTECIPARE E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE:
info@passidinatura.it
+39 338 9392043 Francesco
+39 329 4025471 Ilaria

Prezzo: €15 a persona, gratuito per bambini sotto i 12 anni. Il prezzo comprende il servizio Guida Ambientale Escursionistica per tutta la giornata e la copertura assicurativa RCT. IL PAGAMENTO VIENE EFFETTUATO AL RITROVO PRIMA DELL’INIZIO DELL’ESCURSIONE.

*NOTA BENE: cani ammessi: è una vostra scelta se tenerli al guinzaglio o no, l’incontro con i cinghiali su questi sentieri è molto frequente.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.