CHI SONO

 “GUIDA AMBIENTALE è chi, di professione, accompagna persone singole o gruppi , assicurando la necessaria assistenza TECNICA, nella visita di ambienti naturali, musei ecoambientali, allo scopo di illustrarne gli elementi, caratteristiche, rapporti ecologici, legame con la storia e le tradizioni culturali, attrattive paesaggistiche, e fornire inoltre elementi di educazione ambientale”.

La Guida Ambientale Escursionistica (GAE) è abilitata alla professione ai sensi della LR n. 42/2000; dal 2013 il ruolo di GAE esercita la libera professione ai sensi della L. 4/2013.

Mi chiamo Francesco Giusti, sono una Guida Ambientale Escursionistica, socio AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) e sono laureato in “Scienze Naturali-Controllo e Gestione delle Risorse Naturali” all’Università di Pisa.
Fin da bambino la passione per la natura e l’escursionismo mi hanno contraddistinto, tanto che all’età di 7 anni conoscevo già la maggior parte delle specie animali presenti al mondo, la loro biologia e le loro caratteristiche, pertanto era nel mio destino iscrivermi alla facoltà di Scienze Naturali di Pisa.
DSC_1456
La passione per le escursioni è nata frequentando l’ambiente delle Dolomiti, in particolare la Val di Fiemme e la Val di Fassa: fin da piccolo raggiungevo vette, laghetti di circo glaciale, rifugi e malghe; la mia convinzione è sempre stata quella che un giorno avrei potuto trasformare quello che allora era solo un passatempo in un’attività lavorativa.
Queste passioni mi hanno portato ad amare le attività all’aria aperta, a contatto con il mondo naturale: quale miglior lavoro della Guida Ambientale Escursionistica? Oggi con mia grande soddisfazione posso dire che il mio ufficio sono i boschi, le montagne e il mare.
Oltre all’aspetto professionale e lavorativo, mi sono prefissato l’obiettivo con la mia attività di fare conservazione della natura in maniera indiretta: accompagnando i clienti delle mie escursioni a conoscere gli aspetti naturalistici del territorio e quindi facendo crescere nelle persone l’importanza di salvaguardare quello scrigno di diversità ambientale che è il nostro Bel Paese.

Le escursioni a piedi sono il miglior mezzo per osservare la natura, scoprire posti magnifici e nascosti non raggiungibili in nessun altro modo, mantenendo sempre il rispetto verso di essa.

«Camminare per me significa entrare nella natura. Ed è per questo che cammino lentamente, non corro quasi mai. La Natura per me non è un campo da ginnastica. Io vado per vedere, per sentire, con tutti i miei sensi. Così il mio spirito entra negli alberi, nel prato, nei fiori. Le alte montagne sono per me un sentimento». Reinhold Messner

LA VICE

Giulia Giannetti.
Dall’ infanzia ad oggi la mia vita è stata caratterizzata da due grandi passioni: la musica e la natura. Ho intrapreso lo studio di uno strumento musicale, il flauto traverso, all’ età di sette anni e più avanti mi sono laureata presso il Conservatorio  musicale “Boccherini” di Lucca.IMG_2166
La passione per la natura, invece, è iniziata molto prima: ho festeggiato il mio primo compleanno in Valle d’Aosta sulle spalle dei miei fratelli, molto più grandi di me,  che, a turno, mi portavano nello zaino percorrendo gli splendidi sentieri della Val Veny e della Val Ferret,  ai piedi del Monte Bianco.   Dopo aver trascorso tutte le estati della mia infanzia e adolescenza tra sentieri alpini, immersa totalmente nella natura, tra fiori e marmotte,  ecco che è nato il desiderio di imparare a conoscere il mondo naturale in modo più preciso e dettagliato: ho deciso così di frequentare un corso per diventare Guida Ambientale Escursionistica. Da qui è nata poi la volontà di trasmettere agli altri  le conoscenze acquisite e la mia passione verso la montagna. Inoltre ritengo importante sensibilizzare le persone al rispetto e alla tutela dell’ambiente, in particolar modo delle Alpi Apuane, una piccola catena montuosa troppo famosa per l’estrazione di marmo ma poco conosciuta per le sue molteplici peculiarità.

Altre guide che collaborano con noi:

Sono Michela Beneforti, Guida Ambientale Escursionistica dal 2014 e socio AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) . Mi sono laureata in Scienze Geologiche nel 2012. Adoro camminare, ritengo che sia un meraviglioso modo per ritrovare il ritmo del proprio corpo e la connessione con noi stessi. Adoro la natura e capire le dinamiche che regolano la terra sulla quale viviamo. michelaCredo inoltre che la natura sia un patrimonio da conoscere, amare e rispettare, il più grande tempio che abbiamo a disposizione. Per questi motivi ho deciso di intraprendere il percorso di Guida Ambientale.

2 commenti

  1. 8 novembre 2016    

    Salve sono Alessio Latini e sono il presidente regionale della Federazione Italiana Escursionismo FIE,sono anche come voi una GAE iscritta Aigae e faccio parte del gruppo escursionistico colori organizzato GECO di Castelfiorentino e vedendo le belle escursioni che programmate sarebbe interessante avviare delle collaborazioni. Non so se siete una Associazione,poiche la FIE,che spero conosciate, ha interessanti proposte di affiliazione con soli 50 euro l’anno che assicurano tutti i soci e partecipanti all’iniziative con RCT e Infortuni con massimali alti. Vi auguro un felice cammino. Alessio Latini 339.15 61 203

    • admin's Gravatar admin
      9 novembre 2016    

      Ciao,
      sono un libero professionista, non sono un’associazione, però certo sono apertissimo a collaborazioni varie.
      Inviami una mail a info@passidinatura.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.